Fondi del caffè: ecco come riutilizzarli in modo intelligente!

Ore 7.oo: suona la sveglia e come d’abitudine di molti italiani si beve il caffè. Ma poi dove vanno a finire i fondi? Molti di voi sicuramente li butteranno via tra i rifiuti non sapendo dei molteplici riutilizzi. Oggi vi mostriamo come i fondi del nostro amato caffè possono essere riusati in svariati ambiti come la cura del corpo, della casa, del giardino e dell’orto.

Nell’ambito domestico i fondi del caffè possono essere utili per allontanare le formiche. Invece di utilizzare pesticidi chimici si può ricorrere in questo modo a una soluzione più che naturale e a costo zero. Oppure per rimuovere lo sporco ostinato basta strofinare i fondi con una spugna ed eventualmente aggiungerci dell’acqua o sapone naturale. Un ulteriore riutilizzo è come deodorante sia per auto che per il frigorifero: infatti mettendo in una ciotolina o in un sacchetto  i fondi del caffè e lasciandoli lì per qualche giorno, i cattivi odori verranno assorbiti. La vostra auto e il vostro frigorifero in questo modo saranno salvi dalla puzza grazie appunto ai fondi del caffè.

 

Per quanto riguarda la cura del corpo i fondi del caffè sembrerebbero essere ottimi contro la cellulite. Infatti mescolandoli con dello zucchero di canna e un po’ di olio di cocco e massaggiando il composto sulla propria pelle si avranno degli effetti mirabolanti! Provare per credere!

Sono straordinarie anche le maschere per il viso fatte con i fondi del caffè. Basterà mescolare 2 cucchiai di fondi di caffè, 2 cucchiai di cacao in polvere, 2 cucchiai di latte o di yogurt, 1 cucchiaio di miele o di malto. La maschera va applicata sulla pelle umida, massaggiando, e lasciandola agire per 15-20 minuti prima di risciacquare. La vostra pelle sarà più morbida che mai!

Infine i fondi del caffè si possono usare anche nel proprio orto per allontanare le lumache, concimare i fiori e coltivare i funghi.

Insomma, la prossima volta che dovrete pulire la vostra caffettiera, pensateci bene a riutilizzare i fondi del caffè. Ne gioverà la vostra casa, il vostro orto e soprattutto il vostro corpo!

[fonte: www.greenme.it]

Avete preso il caffè? E’ ora di prenotare uno chef a domicilio!